mercoledì 6 febbraio 2008

Sgombro sott'olio e giri di campagna




Quando ho visto questi sgombretti appena pescati, e il loro bel colore argenteo, li ho immaginati sott'olio anche perchè, avendone a disposizione 10 casse e anche più l'unica cosa da fare era questa, è una preparazione che al ristorante facciamo spesso, è tra l'altro anche molto gustosa, perchè comunque lo sgombro ha una carne dal sapore particolare, quindi è buono semplice alla griglia con il battuto di olio prezzemolo e limone...poi i miei vicini mi hanno portato delle verdure di campagna ottime, giri e scarola, con la scarola mia mamma c'ha fatto la pasta, i giri li abbiamo soffritti!!!!!

Per gli sgombri sott'olio è necessario farli sobollire in acqua sino a quando non saranno cotti, evitate un grado di ebollizione eccessivo altrimenti si sfaldano, dopo la cottura ricavatene dei filetti e ahimè questo è un lavoraccio che si fa con le manine che dpo puzzeranno un pò. Se ne avete in abbondanza non scordatevi di sterilizzare i barattoli e di farli ribollire dopo l'imbottigliamento (vedi marmellata).
Per 4 persone occorrono 12 filetti di sgombro, olio evo ma di quello buono, sale pepe e prezzemolo:fine!

Per i giri: riempire un tegame con un pò d'acqua e metterlo sul fuoco, intanto pulire il fascio di verdure sotto acqua corrente e tagliare una parte dei gambi, quando l'acqua bolle mettere i giri e sbollentare per qualche minuto e scolarli. Adesso ci sono 2 scuole di pensiero: a me piacciono scolati con olio crudo, limone e sale, a mia mamma piacciono "'ngranciati" cioè passati in padella con un pò d'olio e qualche spicchio d'aglio...bhè a voi la scelta!!!!

5 commenti:

L ha detto...

Uno dei miei pesci preferiti (e mangio praticamente solo pesce).

Ciao,
L.

mike ha detto...

ciao, ti ringrazio per la visita...ho dato un'okkiata veloce al tuo blog, ma credo ke ci voglia più tempo e nn uno sguardo veloce. ciao

marcella candido cianchetti ha detto...

gnam gnam, se leggi bene la mia ricetta descrivo come si fà la crema di latte ciao ciao

liquirizia ha detto...

Ciao cara! Sono tornata!! Vado via solo 4 giorni e tu mi sforni tutte queste bontà??! Ottimo sia lo sgombro che le alici marinate.. e poi la pannacotta con quella righina viola.. una meraviglia!!
Il film mi ci metto sti giorni a cercarlo, non ho ancora avuto tempo.. io ho postato, ma una cosina semplice semplice.. bacione

mike ha detto...

marcella: grazie per la nota ho letto che la crema di latte im realtà è solo latte e amido...kiaramente, se no forse nn si kiamerebbero neanche minni, io in realtà pensavo tipo a un miscuglio di latte e ricotta...bho nn so il perchè!!!ciaoo

liquirizia:ho letto dell'esame auguri e adesso divertiti...cmq in quanto a esami tra un pò tocca a me!!!!belle le tue margheritine...bacio