venerdì 8 febbraio 2008

Chiacchiere



Anche io ho fatto le chiacchiere, ma in condizioni alquanto precarie: con mia mamma che rompeva e che si lamentava per la puzza di fritto e, mio fratello piccolo che mi rubava l'impasto...comunque a parte questi problemi di ordine familiare, oggi è veramente una giornata piena: di mattina ho il laboratorio di paleontologia dei vertebrati che tradotto significa riconoscimento ossa di erbivori e carnivori, dopo devo scappare al ristorante perchè devo "badare" ad una signora alquanto precisa che festeggia le nozze d'oro....mmhhhh!!!!!
Alla fine per le chiacchiere mi sono fidata della ricetta di Farmaflò dato che io l'avevo persa, ho apportato solo qualche lieve modifica:

500g di farina
70 g di zucchero
50 g di burro
2 uova
scorza di limone a piacere
quasi 1 bicchiere di vino secondo la necessità
1 piccola arancia spremuta
1 pizzico di sale
zucchero a velo

Il procedimento è facile basta impastare tutto con le manine, sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Prendete la macchinetta per la pasta e cominciate a stendere le sfoglie, mi raccomando fatele sottili così poi quando verranno fritte gonfiano altrimenti resteranno dei graziosi fogli di compensato...fate riscaldere una padella con dell'olio di semi e cominciate a friggere, quando si saranno raffreddate spolverate con lo zucchero a velo...

bhè adesso mi sa che scappo...bacio a tutti!!!


7 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

buon capodanno cinese

mike ha detto...

grazie anche se ho appreso dal tuo blog ke fosse in questi giorni...bacio e buon capodanno cinese anche a te!!!

PROTOPAPAS ha detto...

Beh, vedo che tra un osso e l'altro trovi sempre il tempo di preparare qualcosa.
Complimenti, non c'entrano niente con quelle nere che facciamo qui in casa nostra, queste sono belle dorate....però non è giusto!!

mike ha detto...

protopaaaaaapaaaaaaaaaaaaas...le ho fatte qualche giorno fa...quando ancora con le ossa di bovidi, equidi, canidi, felidi non avevo niente a ke vedere...grazie x la visita.bacio

L ha detto...

Grazie per la visita...

Ciao,
L.

Fico e Uva ha detto...

noi i dolci di carnevale non li abbiamo preparati..in realtà non saprei da che parte iniziare.. ci siamo limitati a mangiare quelli che ha fatto mia zia!!

mike ha detto...

fico e uva:ogni tanto bisogna prendersi una pausa...io avevo la voglia di farli perchè era la prima volta!!!!bacio