martedì 8 gennaio 2008

Focaccia ripiena





1 kg di farina
550 g di acqua tiepida
40 g di lievito di birra fresco
15 g di sale
2 cucchiaini di zucchero
mezzo bicchiere di olio evo
300 g di prosciutto cotto
scamorza
rosmarino e origano

sciogliere il lievito con una parte dell'acqua in una ciotola, unire la farina, l'olio, il sale e lo zucchero, battendo sempre l'impasto, aggiungete l'acqua rimanente e continuate ad impastare per almeno 10 minuti, l'impasto dovrà risultare più morbido del pane in pasta. Lasciare raddoppiare. Ungete con l'olio una teglia da forno, prendere metà dell'impasto con le mani bagnate e allargarlo sulla teglia, farcite con prosciutto e fette di scamorza, coprire con il rimanente impasto, spennellare con olio evo e spolverare con origano rosmarino e sale. lasciare lievitare per tre quarti d'ora e infornare a 180°.



2 commenti:

Adriano ha detto...

Bella faccia, se posso permettermi qualche piccolo consiglio secondo il mio punto di vista, userei una farina 0 per pizza con la quale si può portare l'acqua a 600gr, dimezzerei il lievito, aumenterei il sale a 20gr, sostituirei lo zucchero con 1 cucchiaino di malto. Sia chiaro, è un mio modo di bilanciare un impasto, non errori che ravviso nel tuo ;-)

mike ha detto...

ti ringrazio tantissimo, anzi fai bene, perchè tra l'altro sono tutte cose che io e mia mamma facciamo ad occhio quindi è stato molto difficile trasportare la misura "ad occhio" in grammi...è fondamentale che tu mi dica ciò, così magari la prossima volta sarà una focaccia più ragionata, anche perchè a dirla tutta non è che proprio mi piaccia sto retro gusto di lievito di birra...grazieee