lunedì 3 marzo 2008

Bicchierini di crema ai funghi e vellutata di patate




Purtroppo , come dicevo qualche giorno fa a Liquirizia , mi capita spesso di cucinare ad occhio, è terribile perchè quando l'esperimento riesce bene ed ha un buon sapore ti penti di non aver preso le misure necessarie per poi scrivere un post...sono proprio sbadatella, ma anche questo è un vizio di famiglia, mia mamma non pesa mai niente, cucina velocemente, e non si sa come vengono fuori sempre delle cose buonissime...allora quello che è sicuro è che sotto ci stanno i funghi e sopra le patate: ok!!!
Per 4 bicchierini circa:
Per la vellutata di patate ho usato 3 (circa) patate lesse, pelate e passate, un paio di cucchiai di panna fresca e latte a seconda della densità che si vuole raggiungere, sale, pepe e noce moscata...e fino a qui diciamo che me la sono cavata!!!!
Per la crema ai funghi ho usato 4 funghi, un pò di porcini disidratati (dato che non è periodo) li ho tagliati grossolanamente e fatti soffriggere in olio evo e mezzo dado all' aglio e prezzemolo, ho aggiunto un pò di latte e ho frullato il tutto, se è il caso aggiustare di sale, ho piastrato lo speck sino a farlo diventare croccante anche se la prossima volta penso di saltarlo in padella....qualche cosa la ricordavo fortunatamente, però quant'è difficile quantizzare!! In realtà la prima volta che ho mangiato questa vellutata, la signora Urania (la mamma di una mia amica) la servì in delle ciotole da zuppa, con i funghi al centro del piatto e accompagnata con crostini di pane tostato...a dire la verità molto, ma molto buona...buon inizio settimana a tutti.


16 commenti:

alessia ha detto...

Mamma che bontà!!! e che bella presentazione davvero!!! Alla prossima cena che organizzo questa te la scopiazzo!!! Brava come sempre!!! Ti ho invitato ad un meme se ti va passa da me e vedi di che si tratta!!! Baci e buon lunedì!!

Dolcetto ha detto...

Che belli questi bicchierini, devono essere una bontà!!!

Cookie ha detto...

I bicchieri sono bellissimi, mi sa che le mamme sono tutte uguali, pure la mia va ad occhiometro. Io mi stò accorgendo che mi stò trasformando in mia mamma pian pianino, tu mi sa che hai già completato la metamorfosi! :-D
Ciao!!

liquirizia ha detto...

Hi hi.. se non pesi e vai ad istinto (anche io!), secondo me vuol dire che la cucina ce l'hai nel dna, tutte le persone che cucinano da dio (vedi mamme e nonne) si fanno guidare dall'anima per ingredienti e quantità.. :) bacino

Daniele-pasticcere ha detto...

ehi ciao..... ma che bello anche questo blog!! e che gustose ricette!! brava brava.. baci e a prestooo

GuliettaPasticci ha detto...

mmmmm... mi leccherei i baffi.. solo che ho fatto la ceretta la settimana scorsa...
nomini Urania per paura del copywright, eh?!

L ha detto...

Sono intollerante al latte...qualcosa senza me la fai?

:-(

Sigh, a sto giro non posso mangiare...

Ciao,
L.

mike ha detto...

@ alessia:grazie tesor..appena posso ti prometto che farò il meme anche perchè devo raggruppare le idee..bacione gigante

@ dolcetto:già sono buoni anche di consistenza e i porcini gli danno un sapore divino.bacio

@cookie:penso che lamia sbadataggine sia corredo @genetico:me lo dice sempre il mio fidanzato!!!ah ah ah

@ liquirizia:mi sa che questa volta sono stata fortunata,ma ti racconterò anche delle volte che ho fatto delle cose mostruosamente terrificanti...bacino

@danielepasticcere: grazie per la visita, spero che che passerai altre volte!!

@ giulietta: ma sei unamore,hai visto quanti progressi che fa la tua mike eh eh???bacio speciale

@ L.:ma lo sei realmente,o fai come il mio fidanzato e cioè dato che gli fa schifo il latte e derivati dice che è intollerante????cmq domani posto qualcosa che potrai mangiare anche tu:carne o pesce??scegli

bacione a tutti

PROTOPAPAS ha detto...

Vedo che ultimamente i bicchierini ti intrigano molto, anche quelli salati ora.

Ciao

L ha detto...

Davvero intollerante al latte...vado matto di latte, yogurt e gelato: infatti soffro tantissimo a non mangiarli. I formaggi mi fanno schifo...

Pesce pesce pesce :-)

mike ha detto...

@ protos: in realtà sono un pò vecchiotti questi bicchierini...risalgono ad un mesetto fa circa!!!a domani per l'unica lezione della giornata,ma con il prof più haevy metal di questo periodo..bacio

@ L:però lo vedi che i formaggi ti fanno schifo?quindi c'è una buona dose di suggestione..cmq grazie per la foto invisibile davvero bella!!!

nino ha detto...

Questi bicchierini mi
attirano molto e poi trovo
che la presentazione sia
molto carina.
Brava e.....grazie
Ciao
Nino

laGallinainCucina ha detto...

Bella idea e presentazione, per le quantità...in verità ogni tanto capita anche a me di andare ad occhio!:))

mike ha detto...

@ nino:mi fa piacere sentirti..grazie per la visitina, buonagiornata!!!

@ lagallinaincucina: ciao grazie per la visitina e benvenuta...tra un pò passo a trovarti...

bacioni

giu&cat ha detto...

Ma che bella questa presentazione!! Solitamente uso i bicchierini per i dolci al cucchiaio, non avevo mai pensato di usarli per il salato. Di grande effetto! Cat

mike ha detto...

grazie mille,cmq puoi trasformare in bicchierini un bel pò di cose io avevo pensato per l'estate bicchierini di stracciatella con crema al basilico!!!