giovedì 26 giugno 2008

Parmigiana o che?



Dopo averci pensato abbastanza ho deciso di postare questa ricettina..lo chef in questione ,a pausa pranzo terminata, ci raduna e ci dice che in coppia dobbiamo creare un piatto che abbia come tema La parmigiana, io e la mia compagnetta Valentina ci guardiamo impanicatissime e dopo aver confabulato qualche secondo decidiamo all'unanimità di dare vita ad uno sformatino..il difficile era consegnare il piatto entro un'ora dall'inizio della preparazione che comunque avveniva simultaneamente con gli altri colleghi, bhè quando abbiamo cominciato a pensare al piatto non ci siamo rese conto di quanto fosse un pelino complicato, ma il tempo per un ripensamento non c'era e così ci siamo messe all'opera...tutto mi sembra più difficile ora che devo cercare di dare una spiegazione a quello che abbiamo fatto ..cercherò di essere chiara e il più possibile precisa anche se le dosi mi mancano, ma come ben sapete proprio quelle non sono il mio forte...:)
Melanzane
pomodori
basilico
mozzarella
parmigiano
olive nere
stampini in alluminio
olio evo
sale e pepe
albume

Pelare una melanzana con l'economo e tenere da parte le bucce
Friggere delle fette sottili di melanzane in olio di semi abbondante scolarle in uno scola pasta ed asciugarle per benino, e lasciarle riposare...nel mentre sbollentare per qualche secondo i pomodori incisi a croce in acqua bollente, freddarli e togliere la pellicina,eliminare da ogni spicchio i semi e frullare i filetti con un frullatore ad immersione aggiungendo olio evo, sale e tabasco a vostro gusto..poi abbiamo preparato una salsa verde frullando basilico, olio e un di ghiaccio..tenere da parte altri filetti di pomodoro per il ripieno. Pennellare lo stampino in alluminio con dell'olio evo e rivestirlo con le bucce della melanzana saldando i lembi con un poco d'albume spennellato tra una buccia ed un'altra, all'interno mettere una fetta di melanzana sale e pepe, mozzarella tagliata a cubettini, i filetti di pomodoro tagiati a giulienne ed una spolverata di parmigiano, ricominciare con un'altra fetta di melanzana e tutto il resto ed in fine le olive nere tritate..tappare il tortino con un'altra fettina di melanzana fritta mettere in forno a 160° per una decina di minuti..come decorazione potete friggere una giulienne sottile di buccette di melanzane o fare delle cialde di parmigiano..servire il tortino caldo con le salse fredde...tempo di esecuzione 45 minuti..con grande soddisfazione abbiamo finito in tempo!!!!

8 commenti:

Gisella ha detto...

Ma che carine !!!! Una vera originalità....brava

Fra ha detto...

Bellissimi questi sformatini...poi io la parmigiana la adoro, in tutti i modi!
Bacio e buon w/e
FRa

Mirtilla ha detto...

buonissimo...specie per la sorpresa che nasconde all'interno,.

giusy ha detto...

uhuawwww! Facciamo sul serio!
complimenti alla piccola chef!
Sei fortissima!
e sarà anche buono!
un bacio e a presto.

Sfurlo ha detto...

Quanto mi manca la tua....cucina manco lo immagini!!!!!
E non dico altro........

Mirtilla ha detto...

buon inizio settimana ;)

mike ha detto...

@ gisella:grazie..

@fra:la parmigiana è grandiosa..qst comunque mantiene il sapore di quela originale,,cambia un pò nell'aspetto...bacio

@mirtilla:uffi..mi dispiace nn aver potuto fare una foto della sezione...:(

@giusy:grazie giusy..sarebbe bello poterti avere in classe con me..ti divertiresti un sacchissimo...bacio

@sfurlo:mi dispiace moltissimo...anche a me dispiace nn potere cucinare per te..bacio

@mirtilla:grazie...anche a te

campo di fragole ha detto...

Bello questo sformato un po' elaborato pero' di sicuro effetto. Vedo che il tuo corso ti sta dando ottimi risultati.
Un bacio
Daniela