domenica 8 giugno 2008

Cosa c'è di più bello che...




Fine settimana casalingo, ma casalingo in senso stretto direi..dato che con la scusa del matrimonio del fratello di manfre, sono riuscita a volare verso la mia casetta..che meraviglia, fiori appena sbocciati, verdurine pronte per essere colte, la menta che si espande sempre di più inondando l'aiuola di verde brillante e odore fresco e pungente. La mamma mi ha fa
tto trovare il tiramisù (fatto con il suo mitico pan di spagna) e una torta alla frutta, dopo aver fatto colazione e aver stretto fortissimo il mio fratellino per qualche ora, mi sono messa in costume ed ho approfittato dell'assenza dei miei per godere di questo paradiso..sole, il venticello ideale, le cicale, gli uccellini..l'amaca..bhè un pisolino è scappato, ma è stato meraviglioso, specialmente dopo aver passato gli ultimi mesi dentro una casa alquanto triste, con le grate alle finestre e senza balconi, con la luce che riesce a penetrare a mala pena dalle finestre dato che la mia casetta romana è circondata da palazzi e per giunta si trova a piano terra, per non parlare poi di quando il tempo è nuvoloso..buio totale!!!!Adoro i grandi spazi, i giardini, le stanze luminose, le cucine confortevoli, camminare a piedi scalzi e sentire il tepore del terreno, guardare, al tramonto, le mie piantine di basilico che crescono rigogliose, innaffiarle e pensare che a breve saranno pronte per farle diventare un buon pesto, cucinare ed essere ispirata, poterlo fare in un luogo che ti rende felice..così avendo a disposizione dei residui di crema pasticcera e panna (non chiedetemi le dosi perchè erano i resti della torta alla frutta di mia mamma..), ho fatto questa crostata...




per la frolla:

300 g di farina
180 g di burro
200 g di zucchero
2 uova

sbriciolare il burro freddo e impastare per pochissimo tempo, fare riposare in frigo per un'oretta..trascorso questo tempo, imburrare ed infarinare uno stampo, stendere la frolla con un mattarello e adagiarla sullo stampo, per tenere i bordi alti ho riempito la crostata con della pasta cruda(ho usato formati grandi), ed ho infornato a 180° fin quando la superficie non è diventata dorata, quando i bordi si tenevano su da soli ho tolto la pasta..mentre la crostata cucinava ho preparato una farcia a base di panna e crema pasticcera che ho reso più consistente con 1 foglio di colla di pesce, sciolto in in di panna calda che poi freddandosi ho aggiunto al resto..per il coulis ho frullato le fragole, le ho filtrate e le ho ridotte a fuoco lento con l'aggiunta di un di zucchero..dopo aver fatto freddare la base, ho steso un velo di marmellata di albicocche, che avevo preparato la mattina, poi la crema e poi le fragole affettate sopra le quali ho versato il coulis...


13 commenti:

Sfurlo ha detto...

Io l'ho mangiata e dera buonissima.Era così buona che ho mangiato anche la cuoca!!!!

liquirizia ha detto...

Ciao dada! Ho visto la mail, mi ha fatto tanto piacere!:).. appena mi rilasso ti rispondo, ora devo scappare in ritiro studio ad urbino, ho l'ultimo esame domani!! CHe belle le foto tutti vestiti da cuochi! :) E leggendo il tuo post.. anche io amo tutte quelle cose lì, e girando un pò per le città ci si accorge di quanto si è fortunati ad avere ancora un pò di contatto con la Terra! Un abbraccio a presto

Fra ha detto...

Sottile invidia...perchè quello che hai detto amare è esattamente la mia idea di riposo perfetto, di coccola per l'anima e la mente. Purtoppo è lunedì, sono al lavoro e a Bologna il tempo fa schifo!
Grazie comunque per la piccola fuga virtuale
Un bacio
Fra

sweetcook ha detto...

Quindi sei tornata in "patria"? Sono contenta per te, e lo sarei ancor di più se potessi assaggiare quella crostata;-)
E' proprio vero, l'aria di casa è rigenerante:D

Carmine Volpe ha detto...

gran bella crostata compliemnti

Mirtilla ha detto...

che bel post..e che bellissimo dolce ;P

Anonimo ha detto...

io l'ho mangiata ed ho avuto i sensi di colpa per due ore!

poi l'ho dimenticata con i fiori di zucca... ed ho avuto i sensi di colpa per quelli...

... ma almeno poi ho lasciato la pasta!

P.S. non vorrei mai essere una tua piantina di basilico...
... che mi cresci non vedendo l'ora di pestarmi!!

Giulietta Pasticci

Pippi ha detto...

Bentornata a casa anche se mi pare di capire per una breve pausa familiare! Bhè dove vivi tu deve essere un paradiso! goditi questi momenti ti mando un bacio ne Pippi

Maddea ha detto...

complimentoni alla mamma per la crostata!
Un abbraccio!

Arietta ha detto...

meravigliosa la prima foto!! non che la torta sia molto da meno, però :)
buona settimana!!

giusy ha detto...

io non l'ho mangiata, perchè
l'avete finita tutta voi!
la prossima volta la farai a casa mia! così almeno potrò assaggiarla.
Però con la tua menta e con il mio basilico ho preparato un
pesto alla trapanese da sballo.
bacini, bacioni!

Viviana ha detto...

che meravigliaaaa!!! era da tanto che non passavo in giro per i blog e appena entrata nel tuo mi ha invaso un senso di serenità cassalingo.. addolcino poi da quella crostata meravigliosa!!! grazie!
un bacio carissima mike!
smaaackkk

mike ha detto...

@manfr:sei peggio del lupo di cappuccetto rosso!!!ihihih

@liquirizia:in bocca al lupo per l'esame..tutto andrà bene..bacione

@fra:so che tristezza, i sabati di sole passati acasa senza avere l'opportunità di uscire e respirare natura..ma ci si adatta e gli spazi verdi si trovano!!!!bacio

@sweetcook:rigenerante è la parola giusta pensa chequando sn tornata a roma ho avuto la febbre..sigsig

@carmine:grazie mille..bacio

@mirtilla:grazie sei sempre gentilissima..dovrei fare un giro per i blog

@giulietti pasticcci:ahahahah...che risate..cmq sono molto contentissima che ti sia piaciuta la crostata..bacio

@pippi:è un luogo solitario e rilassante,è un posto meraviglioso per rilassarsi,è la mia casetta..bacione

@maddea:grazie...ma la crostata l'ho fatta io....ho solo utilizzato gli scarti della mia mamma..bacione

@arietta:capisco capisco...e non hai visto il resto della casa..t'innamoreresti...bacio

@giusy:prometto che farò qualcosa del genere da te..anche se ci vedremo chi lo sa quando..uffi..bacione gigantesco per tutta la famiglia..anche per gli sposini

@viviana:grazieeeee vivia...quasi quasi mi commuovo..in qst perioo mi basta davvero poco poco per farlo..anche un pensiero volante a mio fratello..bacione