mercoledì 1 aprile 2009

La fragranza di un biscotto: les romias




Mi ero innamorata di questi biscottini qualche tempo fa e cioè quando li avevo provati nella pasticceria in cui ho fatto lo stage e subito ero stata colpita dalla croccantezza e dalla leggerezza di questo biscotto...così girando per la rete ho trovato un ricettina semplice e ben fatta e non avendo altri termini di paragone ho deciso di provarla ed il risultato è stato fantastico..Ma quanto sono buoni!!!!!Se ne potrebbero mangiare a quintali ma ricordiamoci che sono dei biscottini stracarichi di burro e di zucchero, quindi la loro leggerezza è apparente!!!Ma io quasi quasi direi: Una volta ogni tanto si può anche fare:)
Date un'occhiata a
questo blog , è qui che ho trovato la ricetta!!!!!



Patè sablée:
190 g di burro
100 g di zucchero
1 bianco d'uovo
210 g di farina 00

Con un tarocco ammorbidire il burro su un piano e unire lo zucchero a velo avendo cura di mescolare, l'albume e infine la farina setacciata. Mettere il tutto dentro un sac a poche munito di punta a stella e formare i biscotti. Lasciare riposare per 30 minuti circa. Mentre aspettiamo prepariamo la Nougatine:

25 g di glucosio
25 g burro
25 g zucchero
25 g mandorle o nocciole tritate o come ho fatto io memore dei romias di Paolo Grasso ho usato il sesamo.

Far fondere in una casseruola il glucosio, il burro e lo zucchero e farlo dorare, unire la frutta secca e far raffreddare su un foglio di silpat formando un rotolo, tagliarlo e mettere un piccolo pezzetto di nougatine al centro di ogni biscotto. Cuocere in forno a 160° per 15 minuti circa.

15 commenti:

Mary ha detto...

ottimi questi biscotti , mi segno la ricetta!

marsettina ha detto...

sono da urlo

Romy ha detto...

Mamma mia, che bontà....Senti un po'...ma il glucosio dove si trova? Devo chiedere in qualche pasticceria? O comprarlo su internet? Mi interessava, perchè vedo che serve per un sacco di preparazioni...Se sempre più brava...Un abbraccio, carissima! :-D

Snooky doodle ha detto...

che belli!! davvero meraviglioso. sto immaginando il sapore di questi biscottini, che bonta!

Virginia ha detto...

Che belli che sono questi biscotti. Ti sono venuti alla perfezione.

Mirtilla ha detto...

davvero belli e particolari..ma dove li scovi?
un bacione

Juls ha detto...

Che bontà celestiale!!
e poi i semini di sesamo li adoro, quindi credo che seguirò il tuo suggerimento!
P.S. grazie per il link al blog di pasticceria, che meraviglie che ci sono!
buona giornata
Ju

furfecchia ha detto...

Anche io avrei usato il sesamo al posto delle mandorle o delle nocciole... complimenti perchè sono meravigliosi!

Romy ha detto...

Ah...se passi da me, c'è un pensierino! :-D

lytah ha detto...

Mike, meravigliosi!!! Manco da un pò ma passo per augurarti una Pasqua serena!!!
taty

Mirtilla ha detto...

salve cara,come blogger siciliana volevo chiederti se puoi pubblicizzare l'evento che trovate sul mio blog al link
http://angolocottura.blogspot.com/2009/04/visionart-presenta-vite-meta.html
mi coinvolge personalmente...o meglio,coinvolge la mia dolce meta' ;)

ilcucchiaiodoro ha detto...

molto carini,sicuramente anche ottimi

Roxy ha detto...

Ho deciso che questi biscotti non li farò mai o almeno non per il momento.....potrei farmi davvero tanto male perchè mi sa che sono come le ciliegie....ma quanto devono essere buoni!!!!!!

Gialla ha detto...

Mmmmm risultano davvero appetitosissimi!!!
A presto e buon w-e
Gialla
^_^

Mary ha detto...

Ho un premio per te!